Come fare i cachi essiccati

In giardino abbiamo un albero di cachi, ne produce parecchi e normalmente non riusciamo a consumarli tutti, e purtroppo ogni anno ne buttiamo via parecchi.

Il processo é lo stesso sia per altri tipi di frutta o di verdura, l’unica cosa che andrà modificata sarà il tempo e la durata in essicatrice.

Premetto una cosa, a me i cachi non piacciono, li trovo davvero troppo dolci per i miei gusti.

Tempo fa però, per puro caso ho assaggiato dei cachi essiccati, e li ho trovati deliziosi,
quindi quest’anno, per evitare di buttare quelli che non riusciamo a consumare abbiamo pensato di provare ad essiccarli.

Quindi ho comprato un’essicatrice in offerta a circa 30€, e devo dire che il risultato è stato molto apprezzato da tutta la famiglia.

Lascia un commento

Back to Top