Installare il telecomando del cancello sulla moto

Finalmente è arrivato il caldo, ora è ora di dare una lucidata alla moto e di fare qualche bel giro.

Andare in moto mi piace molto, e mi da un gran senso di tranquillità, lo trovo a tratti meditativo. Probabilmente perché la mia moto è una Guzzi 350 versione Custom degli anni 80. Diciamo che non essendo più giovanissima, non ha proprio le prestazioni originali, quindi mi accontento di andare lentamente e di godermi il panorama.

Oggi ho deciso di farle un upgrade un pò particolare… Ho deciso di aggiungere un pulsante che mi permetta di aprire il cancello direttamente senza dover togliere i guanti e rovistare nelle tasche della giacchia (é una cosa che ho sempre trovato molto scomoda, soprattutto quando diluvia e hai fretta di tornare a casa).

Ti dico già che ti servirà anche un saldatore, se non ne hai ancora uno, ti consiglio quello che sto usando io ultimamente, una vera bomba (qui sotto il link diretto ad Amazon).

Cosa serve:

  • Telecomando del cancello
  • Cavi elettrici
  • Pulsante per manubrio moto (io ho preso questo da Amazon)

Step 1: Prepariamo il telecomando

Non mi dilungo molto su questo passaggio, in quanto ho già spiegato nel dettaglio come modificarlo precedentemente, puoi trovare tutte le informazioni leggendo questo post, l’unica differenza é la lunghezza della prolunga da creare, mentre per la macchina bastavano pochi cm, nel caso della moto ho deciso di portare la prolunga fin dietro al faro.

So cosa stai per chiedermi, perché dietro al faro? Perché non volevo collegare il telecomando direttamente alla batteria, ma volevo che la tensione gli arrivasse solo a faro acceso.

Perché? Beh, per  evitare che a moto spenta il telecomando mi ciucci la batteria.

Dunque il punto più comodo, senza dover star li a smontare tutto l’impianto elettrico, mi é sembrato fosse proprio dove arriva la tensione al fanale.

Step 2: prepariamo la moto

Smontiamo la moto in modo da portare a nudo il telaio e i collegamenti elettrici, per la mia moto la procedura é molto semplice:

  1. Togliere la sella
  2. Smontare i due tubi che vanno dalle valvole del serbatoio ai carburatori
  3. Togliere il blocco che ferma il serbatoio (in pratica un grosso elastico)
  4. rimuovere il serbatoio
  5. svitare i due dadi del fanale
  6. sfilare i collegamenti elettrici del fanale

Step 3: fissiamo il telecomando

Ora con un pezzetto di nastro bi-adesivo, posizioniamo il telecomando in un punto del sotto sella dove non da fastidio. una volta fatto, portiamo la prolunga fino al fanale e con dei pezzetti di nastro isolante, fissiamola al telaio, in modo che non vada in giro.

Step 4: colleghiamo il telecomando all’alimentazione

Ora che abbiamo la prolunga in posizione, possiamo creare il collegamento per alimentare il telecomando, basta individuare quali cavi portano la tensione al faro e collegarlo ai rispettivi cavi del telecomando, per farlo, io ho preferito tagliare i cavi e dargli una saldatina, ma anche un morsetto va bene.

Nel mio caso, l’alimentazione del faro corrisponde ai cavi GIALLO e NERO, e i rispettivi cavi del telecomando sono GRIGIO E GRIGIO

 

Step 5: montiamo il nuovo pulsante

Ho trovato questo pulsante molto carino, fissarlo é molto semplice, basta svitare le viti, metterlo in posizione sul manubrio e riavvitare.

Questo pulsante ha 5 fili:

  • rosso e nero -> tensione lampadina
  • bianco e blu -> chiusi a pulsante rilasciato
  • bianco e verde -> chiusi a pulsante premuto

La lampadina del telecomando può essere collegata o meno, io ho deciso di collegarla, quindi, collego entrambi i cavi alla tensione del faro, come nel punto precedente.

A me serve che il cancello si apra quando premo il pulsante, quindi collego alla prolunga i due cavi relativi al pulsante del telecomando (VERDE E GIALLO) ai due del pulsante appena montato (VERDE E BIANCO)

Il cavo blu del pulsante lo isolo dato che non lo utilizzo.

Una volta finiti tutti i collegamenti, possiamo isolare il tutto, io ho preferito usare delle fascette termo-saldanti, basta infilarle e dare una scaldatina con un accendino.

Step 6: Riassembliamo il tutto

Prima di rimontare la moto, facciamo un controllino che tutto funzioni, quindi che il fanale si accenda, che il pulsante si accenda, e che una volta premuto il nuovo pulsante, il telecomando riesca ad aprire il cancello.

Se tutto funziona, possiamo rimontare la moto.

Step 7: Buon viaggio

 

Qui il Video:

One Response

Lascia un commento

Back to Top