Sostituire disco in HD esterno rotto

Si è rotto il mio HD esterno, e purtroppo ho perso parecchio materiale per i post che stavo preparando….
Vabbè, shit happens….

Dato che ne ho alcuni HD recuperati da vecchi PC e portatili, ho pensato di sostituire il disco e di riutilizzare il case che é abbastanza comodo da portare in giro.

Step 1: Apriamo il case

Per prima cosa, dobbiamo rimuovere il case esterno di plastica per arrivare alla parte importante, e cioé alla parte elettronica. In base al modello ci saranno diversi modi per aprire il case, alcuni più semplici, altri più difficili.
Nel mio caso il case è abbastanza semplice da smontare sono essenzialmente due pezzi di plastica che formano una scatola con all’interno l’HD.
Per smontarlo, basta fare leva con un cacciavite (o qualcosa di simile) su tutta la parte laterale.

Step 2: Smontiamo il connettore

All’interno del case, troviamo l’HD e una scheda a cui é attaccato (essenzialmente questa scheda é un adattatore SATA-USB).
A questo punto scolleghiamo l’HD dalla scheda, basta tirare leggermente, non c’é bisogno ne di troppa forza, ne di attrezzi particolari.

…E cosa me ne faccio di un vecchio HD rotto? Bella domanda, ho qualche idea in mente, vediamo se riesco a realizzarla e poi in caso faccio un nuovo post…

Se ti interessa sapere come funziona un HD al suo interno, dai un occhio al video in fondo al post.

Step 3: Sostituiamo l’hd

Questo é il punto centrale, dove andremo a sostituire il disco.
Prendiamo un HD funzionante (in questo caso un SSD da 120 GB da 2.5″, che avevo recuperato da un vecchio macBook) e colleghiamolo al connettore SATA della scheda.

Step 4: Riassembliamo il Case

Posizioniamo il nuovo HD e scheda all’interno del case e richiudiamolo applicando una leggera pressione sulle due parti del case fino a sentire il classico “click”.

Step 5: Enjoy

Qui il video

Lascia un commento

Back to Top