Multipresa Estraibile

Tempo fa ho costruito un bel tavolone per la taverna (purtroppo non ho un post perchè risale a prima del blog)…
Ad ogni modo, spesso mi capita di aver necessità di collegare qualcosa alla presa (il bollitore, il portatile, ecc), normalmente usavo una classica multipresa (ciabatta),
trovo pero’ abbastanza scomodo avere una ciabatta volante ed un cavo a penzoloni sul tavolo…

Dopo un po’ di ricerche, ho trovato questa (qui il link) bella multipresa estraibile cilindrica che si puo’ installare direttamente sul tavolo ed ovviare a questo fastidio.
La cosa che trovo molto carina è il fatto di poter estrarla solo quando serve, mentre, quando non la usiamo, richiuderla; in questo modo avremo il nostro piano sempre ben ordinato.
Ci sono diversi modelli, io ho preferito questa perchè ha delle prese schuko e due prese usb (quindi sono a posto anche per caricare cellulare o qualunque altro apparecchio che sfrutti una USB).

GUARDA IL VIDEO

Step 1: Scegliamo il punto dove installarla

Prima di tutto, dobbiamo scegliere il punto dove è piu’ comoda per noi, teniamo pero’ presente che questa multipresa estraibile, avrà bisogno dello stesso spazio anche al di sotto del piano.
Volendo essere piu’ precisi, possiamo mettere dello scotch di carta e disegnare il contorno della parte che si vedrà una volta chiusa (il coperchio argentato).

multipresa estraibile

Step 2: Foriamo il piano del tavolo

Prendiamo una punta a tazza della larghezza giusta rispetto alla multipresa, per controllarlo, basta misurare con un metro o un calibro il diametro della multipresa
e controllare che sia uguale a quello della punta a tazza.

Una volta scelta la punta a tazza corretta, montiamola sul trapano e iniziamo a forare nel punto prescelto.
Quando faccio questo tipo di fori, preferisco andare con calma, e non spingete troppo forte perchè la lama potrebbe incastrarsi.
E’ molto importante che il foro sia perpendicolare al tavolo, quindi attenzione a non andate storti… se avete un qualche adattatore (qui il link) potete utilizzare il trapano come se fosse un trapano a colonna.

Come si puo’ fare se il piano del tavolo è piu’ alto dell’altezza della punta a tazza?
Non è il massimo della vita, ma si puo’ fare lo stesso… Inizia a forare dalla parte alta fin quando l’altezza lo permette.
Se la punta ha fatto il foro da parte a parte bene, altrimenti, metti una punta da legno piu’ lunga e competa in tutta la sua lunghezza il foro centrale.
Una volta fatto, potrai continuare la parte restante del foro con la punta a tazza partendo dalla parte inferiore del piano (ovviamente centrando la punta con il foro centrale).

Step 3: Diamo una bella limatina

Una volta fatto il foro facciamo qualche controllo…

Nel mio caso, avendo dato una mano di resina al piano, ho notato che questa si è leggermente rovinata (si è sfogliata in qualche punto, ma pochissimo),
giusto per sicurezza e per fare un lavoro piu’ preciso, ho deciso di dargli una limatina (va bene anche della carta vetrata).

Step 4: Inseriamo la multipresa

Ora non ci rimane altro che inserire la multipresa nel foro. Prima di tutto, svitiamo la parte di plastica che serve per fissarla al piano, facciamo passare la spina e facciamo seguire il filo.

Cosa fare se il foro è troppo piccolo e la multipresa non passa?
Se si tratta di qualche millimentro o meno, possiamo limare attentamente il foro ed allargarlo (ma attenzione a farlo fatto bene e a non limare solo da una parte, altrimenti sembrerà un ovale)
Se invece si tratta di qualche centimetro… vuol dire che avevamo preso male le misure… si puo’ risolvere utilizzando un seghetto alternativo e un po’ di pazienza.

Facciamola scendere fino in fondo. Il coperchietto sporge di un millimetro circa.
A me piace cosi’, quindi proseguo con il prossimo punto, se invece preferisci che sia a filo del piano, allora hai due possibilità…

  1. prima di effettuare il foro iniziale, segna il centro (magari fai un foro di qualche mm con una punta molto molto sottile), segna il perimetro del coperchio, e con una levigatrice, leviga via l’altezza del coperchio. Dopodichè, potrati continuare a fare il foro con la punta a tazza allineando la punta con il foro sottile fatto prima.
  2. se ormai il foro è fatto, puoi comunque segnare il profilo del coperchio e con una levigatrice, o con della carta vetrata o altro, levigare via la parte in più.

Step 5: Fissiamola al piano

Facciamo passare la spina nel pezzo di plastica che abbiamo rimosso prima e facciamolo risalire fino al corpo della multipresa.
Ora avvitiamolo (essenzialmente è un grosso bullone di plastica e sul corpo della multipresa è inciso un filo come nelle viti).

Step 6: Colleghiamola alla corrente

Come per qualunque multipresa…. Attacchiamo la spina della multipresa estraibile in una qualunque presa.

Step 7: Enjoy!

Qui il video:

Lascia un commento

Back to Top